Non Solo Kawaii


Non Solo Kawaii


Non Solo Kawaii


Non Solo Kawaii


Non Solo Kawaii

Non Solo Kawaii
Home Event, Painting

Tiziano ♥ Donna allo Specchio

13 Dicembre 2010 2 comments

Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515
© Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515

Il 3 dicembre 2010 è tornata in Italia e resterà nella sua patria fino al 6 gennaio 2011.
Fino a quel giorno potrete ammirarla (gratis!) in tutto il suo splendore nella Sala Alessi di Palazzo Marino a Milano.
Ha quasi 500 anni ma è ancora stupenda: è la “Donna allo Specchio” del pittore veneziano Tiziano.

She came back to Italy on December 3, 2010 and she will stay in her homeland until January 6, 2011.
You can see her (for free!) in all her glory in Sala Alessi, Palazzo Marino in Milan (Italy) until that day.
She is nearly 500 year-old but she is still beautiful: she is the “Woman with a Mirror” by the Venetian painter Titian.

Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515
© Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515

Nella sua carriera d’artista, il Tiziano (Pieve di Cadore, 1488/1490 - Venezia, 1576) si è dedicato a quadri mitologici, religiosi e allegorici, ma la sua opera più famosa, caratterizzata da un classicismo cromatico, è proprio questo ritratto femminile che celebra la bellezza della donna.
Dal Museo del Louvre, dove la “Donna allo Specchio” si trova accanto alla Gioconda, a Palazzo Marino, grazie al sodalizio tra il Comune di Milano ed Eni Cultura in favore della valorizzazione dell’arte italiana. L’esposizione monografica “Tiziano a Milano“, ad ingresso gratuito, mette in risalto l’opera evitando confronti con altre tele.

In his artistic career Titian (Pieve di Cadore, 1488/1490 - Venice, 1576) dedicated himself to mythological, religious and allegorical paintings, but his most famous work, characterized by a chromatic classicism, is precisely this female painting that celebrates the beauty of women.
From the Louvre Museum, where the “Woman with a Mirror” is located next to the Mona Lisa, to Palazzo Marino, thanks to the partnership between the City of Milan and Eni Cultura in favor of the development of Italian art. The monographic exhibition “Tiziano a Milano” (Titian in Milan), with free admission, highlights the work avoiding the comparisons with other paintings.

Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515
© Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515

La pittura veneziana del Cinquecento esaltava l’opulenza e i tesori della città, ma, proprio in quegli anni, l’attenzione si era spostata sul fascino delle donne, anch’elle una cosa di cui vantarsi e di cui far sfoggio.
Le donne veneziane erano famose per la loro bellezza, la morbidezza delle forme, la sensualità dell’abbigliamento e, soprattutto, il colore biondo dei loro capelli (ma non tutte erano bionde naturali!).

The sixteenth-century Venetian paintings enhanced the opulence and the treasures of the city, but, in those years, the focus was shifted to the charm of women, who were a treasure to show off.
The Venetian women were famous for their beauty, the softness of their shapes, the sensual clothing and, most of all the color of their blond hair (but they weren’t all natural blondes!).

Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515
© Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515

Il Tiziano nella “Donna allo Specchio” ritrae proprio una di queste splendide donne bionde, accanto a un tavolo da toeletta, mentre è intenta a specchiarsi e a prendere un unguento. Questa donna però non si specchia solo dentro a uno specchio, bensì a due: uno posizionato di fronte e uno dietro la nuca, così da potersi vedere sia il volto, sia la chioma.

Titian portrays just one of these beautiful blonde women in “Woman with a Mirror” , near her vanity table, while she is looking at herself in the mirror and is taking an ointment. This woman, however, is not only looking at herself in one mirror, but in two: one positioned in front and one behind her head, so she can see both her face and her hair.

Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515
© Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515

Accanto a lei un giovane le porge gli specchi… Per anni si è pensato che fosse Federico Gonzaga (insieme all’amante), il Tiziano stesso (con la futura sposa) o semplicemente un innamorato, ma l’ipotesi più plausibile è che fosse… un acconciatore!
Da questa tela si denota una grande importanza per la cura dell’aspetto, legata alla seduzione, dove la donna non è più solo madre: ecco la prima donna moderna.

A young man beside her holds out the mirrors… They thought for years that he was Federico Gonzaga (with his lover), or Titian himself (with the fiancée) or just a lover, but the most plausible hypothesis is that he was… a hairdresser!
This picture shows the great importance of the care of the aspect, connected to the seduction, where the woman is not only a mother: here is the first modern woman.

Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515
© Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515

Chi volesse avere più informazioni al riguardo, chi volesse ammirare il quadro pur non avendo la possibilità di venire a Milano e chi si fosse perso qualche conferenza, può divertirsi con le applicazioni e navigare i siti creati appositamente per l’occasione.

Those who wish to have more information about it, those who want to see the picture while not having the opportunity to come to Milan and those who missed some lectures, can enjoy applications and surf the websites created specifically for the occasion.

Le applicazioni / The applications

I siti / The websites

Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515
© Tiziano Vecellio - Donna allo Specchio, 1515

Tiziano a Milano - Donna allo specchio
Dal 3 dicembre 2010 al 6 gennaio 2011
Palazzo Marino - Milano

Tiziano a Milano - Donna allo specchio (Titian in Milan - Woman with a Mirror)
From December 3, 2010 to January 6, 2011
Sala Alessi, Palazzo Marino - Milan (Italy)

Questo è un articolo sponsorizzato, ma abbiamo espresso liberamente la nostra opinione.
This is a sponsored article, but we have told our opinion freely.

Angela & Laura  

Condividi su Wikio


 
Alice Through the Looking Glass: Images, Review & Plot
Katherina Andreeva, Alternative Couture From Paris
Desigual, La Vida es Chula
Insieme contro la Violenza sulle Donne
 


Similar Posts:
Tags: ,
Condividi su Buzz

2 comments »

  • Muriomu said:

    Sarebbe bello vedere di persona un’opera di un artista che hai tanto studiato *_*

  • Angela said:

    @Moriomu
    È un’emozione unica, soprattutto vedere da vicino le pennellate, che rendono sempre poco nelle fotografie!

Commenta! ♥ Comment!

Commenta, o fai trackback dal tuo sito. Puoi anche seguire i commenti via RSS.
Mi raccomando: sii kawaii =^.^= educato e no spam.
I commenti potrebbero venire revisionati nella forma e non nei contenuti.

Comment, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS. Please be kawaii and polite, no spam.
The form, not the content, of the comments could be revised.

Puoi usare questi tags: You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo blog supporta Gravatar. Per avere il tuo avatar personalizzato, registrati a Gravatar.
This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.